top of page

sab 23 set

|

Roma

Voci per Gilgameš

Liberamente tratto dal più antico poema del mondo, scritto in caratteri cuneiformi dai Sumeri alla fine del III millennio a.C., e trasmesso in tutto il Vicino Oriente per duemila anni, narra le vicende di Gilgameš, “per due terzi dio e per un terzo uomo”.

La registrazione è stata chiusa
Scopri gli altri eventi
Voci per Gilgameš
Voci per Gilgameš

Orario & Sede

23 set 2023, 21:00 – 22:30

Roma, P.za di S. Giovanni in Laterano, 10, 00185 Roma RM, Italia

Info sull'evento

Re della città-stato di Uruk, ne fece costruire le possenti mura e fece incidere su tavolette d’argilla la propria storia. A fianco di Enkidu, uomo primordiale della steppa, trasformato dal rapporto d’amore con Šamkat, ha conquistato l’albero proibito della montagna dei Cedri. Ma alla morte dell’amico fraterno, Gilgameš impazzisce e intraprende un periglioso viaggio ai confini del mondo, per avere da Utanapištim, l’eroe del Diluvio, il segreto dell’immortalità. Otterrà invece la piena consapevolezza della mortalità della vita umana. E riporterà lo straordinario racconto dei tempi del Diluvio, che anticipa di secoli quello della Bibbia.

Questi temi, che ritroveremo nella letteratura europea da Omero a Goethe, sono evocati sulla scena in stretta interazione tra suoni, luci e parole, alla ricreazione del segreto della nuda e potente umanità poetica da cui sono nati.

Condividi questo evento

bottom of page